1° Trofeo Salto Ostacoli “Giocando formiamo Campioni”

1° Trofeo Salto Ostacoli “Giocando formiamo Campioni” SEF-ITALIA

Ha sortito un grande successo il 1° Trofeo di Salto Ostacoli denominato “Giocando formiamo Campioni” realizzato dalla S.E.F. Italia in Lombardia e Piemonte, ottenendo il patrocinio del C.O.N.I. Piemonte e del CONI prov.le di Torino, Milano e Biella.

Dopo un alternarsi di numerose tappe svoltesi in Piemonte e Lombardia, il Trofeo ha avuto termine con la prova finale in provincia di Pavia con l’assegnazione di ambiti premi d’onore (televisori, cellulari, ecc.).

Sono stati anche assegnati i premi per gli Istruttori che hanno portato il maggior numero di allievi e per gli istruttori che hanno ottenuto gli allievi meglio classificati.
I risultati numerici ha dimostrato che ai cavalieri piace questa innovativa modalità di divertirsi in gara senza concentrarsi in vani obiettivi che poco hanno a che vedere con il nostro amico: il cavallo.

Considerate le vincenti premesse, sono in fase di organizzazione il 2° Trofeo di Salto Ostacoli “Invernale” e il 1° Trofeo di Dressage che consentirà a tutti di avvicinarsi a questa bellissima disciplina senza alcun timore, ma solo per il piacere di divertirsi e così si imparerà a migliorarsi.

Qualcuno indeciso a partecipare?? Allora ecco 10 motivi per partecipare alle nostre manifestazioni sportive:
Perché partecipare alla Gare di Salto Ostacoli della S.E.F. Italia
1) Perché nella nostre Gare di Salto Ostacoli la prima finalità è il divertimento del cavaliere nel rispetto del cavallo. Per noi una gara è una FESTA e non un evento agonistico.
2) Consente ai cavalieri “neofiti” di fare esperienze in categorie semplici con quote di iscrizioni basse… (10 – 15 euro).
3) I cavalieri più esperti potranno avere l’opportunità di far fare esperienza ai giovani cavalli, potendo ugualmente partecipare in gara;
4) Senza balzelli e sovratasse i cavalli potranno partecipare alle nostre gare di Salto presentandosi con un qualsiasi passaporto per l’identificazione del cavallo (UNIRE, APA,FISE, ecc…) rispettando le norme sanitarie in vigore (test di coggins) e senza versamenti di rilascio passaporti e rinnovi annui…
5) Consente la partecipazione dei cavalli giovani consentendo di provarli, senza vincoli di pagamenti di passaporti federali e rinnovi. In tal modo si ha l’opportunità di vedere le attitudini dei cavalli prima di regolarizzare la loro posizione federale.
6) Le gare sono riconosciute dal punto di vista sportivo tramite il C.N.S.Libertas (Ente di Promozione Sportiva del C.O.N.I.).
7) Per l’inserimento di concorsi e manifestazioni sportive nel calendario non vi è quota di “iscrizione” e per i Comitati Organizzatori non ci sono percentuali sulle quote di iscrizione;
(8) Viene garantita la massima libertà di partecipazione ai cavalieri senza distinzione di provenienza o altro… (accettate patenti FISE, CNSLibertaS, ENDAS, ENGEA, LISE, purchè comprensive di assicurazione).
9) Si dà l’opportunità a Tutti di contribuire con le proprie idee per migliorare il Circuito e renderlo il più possibile piacevole e divertente per tutti allievi ed istruttori.
10) Gli Istruttori di Salto Ostacoli S.E.F. Italia o gli Istruttori FISE e di altri Enti di Promozione possono previa equiparazione diventare Istruttori SEF Italia. Per gli allievi le patenti S.E.F. Italia/Libertas comprensive di assicurazione hanno prezzi competitivi (pat. A: 5 euro, pat. B: 20 euro, pat. C: 30 euro).
Vi aspettiamo quindi con il trofeo invernale!

 

 

Print Friendly, PDF & Email