111.esima edizione Fieragricola Verona

Gioved’ 6 febbraio 2014 ha inizio la 111.ma edizione di Fieragricola Verona, l’appuntamento che ha cadenza biennale e dà spazio alle novità ed iniziative che interessano il settore agricolo.

“Fieragricola” è uno dei principali appuntamenti di riferimento per l’agricoltura nazionale e internazionale, un grande contenitore di eventi, di attrezzature e di prodotti dal contenuto innovativo dedicati a tutti coloro che operano nel settore  agricolo e multifunzionale. Edizione 2014 con un occhio di riguardo alla nuova politica agricola comunitaria e agli sviluppi futuri del settore, con approfondimenti anche sulla biodiversità e genetica vegetale e sulle colture globali, territoriali e tipiche.

Coldiretti sarà presente alla manifestazione fieristica con una propria area nel Padiglione 2.

In programma Giovedì 6 febbraio 2014, alle ore 9.30 in collaborazione con ITALIALLEVA il ritorno de

L’ARCA DI NOE’, PER SALVARE LA FATTORIA ITALIA.

Per salvare la fattoria italiana ritorna l’“Arca di Noe” con le piu’ rare e curiose razze di mucche, maiali, asini, capre, pecore, conigli, oche e polli salvate dal rischio di estinzione da allevatori italiani, nell’ambito della piu’ grande “stalla” mai aperta al pubblico in città in Italia. L’iniziativa promossa dalla Coldiretti in collaborazione con l’Associazione italiana allevatori (AIA) con Italialleva offre forse l’ultima occasione per conoscere alcuni animali dal vivo con la straordinaria biodiversità presente in Italia e l’illustrazione delle specifiche caratteristiche dalle ore 9,30 del 6 febbraio alla Fieragricola di Verona nel Padiglione 9 ma anche con la presentazione del primo dossier sull’allarmante scomparsa degli animali nelle stalle italiane, che ha avuto una drammatica accelerazione nell’ultimo anno. Insieme al presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo ci saranno gli studenti degli Istituti superiori di agraria che hanno registrato quest’anno il maggior incremento percentuale nelle iscrizioni.

Proprio alle opportunità di lavoro dei giovani è dedicato lo stand aperto dalla Coldiretti alla Fieragricola di Verona dal 6 al 9 Febbraio nel padiglione 2 con uno spazio dedicato alle idee geniali proposte dalle nuove generazioni in agricoltura, dal vino di giuggiole dell’Odissea agli agrocosmetici alle stelle alpine, dai mobili rivestiti da fibra di fico d’India alle mozzarelle con latte di capra, dal ragu’ di trota al latte a lunga conservazione 100 per 100 italiano. Nei giorni della Fiera all’interno dello stand sono previste esposizioni ed analisi legate alla necessità di difendere e valorizzare il Made in Italy dal campo alla tavola ed anche “l’angolo” informativo per diventare agricoltori ed un fitto programma di workshop su come promuovere il vero made in Italy nel mondo (dalle 10 alle 11 del 7/1), sull’innovazione in agricoltura a servizio dell’ambiente (dalle 12 alle 13 del 7/1), sulle le start up (dalle 15 alle 17 del 7/1) e sul modello di vendita diretta di Campagna Amica (dalle 11 alle 13 del 8/1).

Nella giornata inaugurale di giovedi 6 febbraio alla Fieragricola nella sala Rossini – Galleria 6/7 è stato organizzato da Coldiretti Giovani Impresa l’incontro “Agricoltura …. Tutto un altro sviluppo – dai territori un modello sostenibile per una nuova società” che inizia alle ore 11,00 con l’introduzione di Vittorio Sangiorgio (Delegato nazionale Coldiretti Giovani Impresa) con gli interventi di Adam Arvidsson (Sociologo), Marco Marzano De Marinis (Direttore esecutivo OMA) e Alex Giordano (co-fondatore Ninja Marketing).

info: coldiretti.itfieragricola.it

Print Friendly, PDF & Email