Expo Tour Mantova, promuove lo “Street-food” nelle piazze

Sarà all’insegna del cibo di strada la settima tappa dell’Expo tour lombardo organizzato da Coldiretti e Regione Lombardia. Domani, domenica 14 settembre a Mantova, in piazza Erbe e adiacenti, per tutta la giornata, all’interno del farmers’ market di Campagna Amica verranno proposte nuove forme alternative di ristorazione low cost, con alimenti già pronti per il consumo, preparati sul momento e venduti soprattutto in strada. Saranno almeno cinque i punti ristoro presenti nelle piazze che somministreranno prodotti agroalimentari già pronti per il consumo.

Tra le curiosità “di strada” si segnala l’Ape Gourmet del Consorzio Latterie Virgilio, un’Ape tutta nera che proporrà una simpatica degustazione dei prodotti lattiero-caseari su tre ruote e per la prima volta in città, l’Agri-Hamburger di carne bovina doc, 100% italiana, proveniente dall’allevamento dell’agriturismo Carne Sicura di Bagnolo San Vito. Un’idea nata dal titolare – Fausto Garrò – con l’intento di valorizzare la produzione di carne bovina locale, cucinata in modo semplice e genuino orientata ad un pubblico giovanile. Tutto questo a prezzi abbordabili, visto il periodo di crisi.

Ma ad essere distribuiti nelle strade, oltre all’agri-hamburger, saranno anche panini, birra agricola, “casoncelli bresciani”, gnocchi, salumi, formaggi e focacce delle province lombarde.

“A dimostrare quanto questa nuova forma di ristorazione stia prendendo piede – afferma Paolo Carra Presidente Coldiretti – da un’analisi Coldiretti emerge che quasi 3 italiani su 4 (73%) hanno acquistato cibo di strada apprezzando questa nuova forma alternativa di ristorazione che presenta alcuni vantaggi come tempi di preparazione assai contenuti, prezzi abbordabili e valorizzazione, come nel nostro caso, dei prodotti dell’agricoltura lombarda”.

Lo “Street-food” – aggiunge Coldiretti Mantova – è solo una delle iniziative in programma domani 14 settembre. Alle 10:30 presso il Palazzo della Ragione, che vede la sua riapertura al pubblico dopo i lavori di adeguamento post-sisma, si terrà il meeting sul tema “Dal sisma 2012 ad Expo 2015: Il futuro dell’agricoltura lombarda tra Expo, nuova Pac e il rilancio delle grandi Dop”. All’appuntamento parteciperanno: Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti Lombardia, Paolo Carra Presidente Coldiretti Mantova, l’On. Paolo de Casto Europarlamentare e membro Comagri dell’Ue, Fabrizio Sala Sottosegretario Expo Regione Lombardia, Gianni Fava assessore Agricoltura Regione Lombardia, Roberto Maroni presidente Regione Lombardia e Maurizio Martina Ministro Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Per tutta la giornata piazza Erbe sarà il teatro di un assaggio del prossimo Expo con oltre 60 aziende agricole che metteranno a disposizione dei consumatori il meglio della produzione agroalimentare lombarda: vini, formaggi, salumi, miele, polenta, frutta, verdura, conserve, farine, biscotti, birra, riso e olio.

Ed inoltre nella giornata altre iniziative di promozione del territorio come la mostra Fotografica “Sismografie immagini del sisma 2012” a cura del collettivo fotografico DieciXDieci di Gonzaga aperta tutto il giorno presso Loggia del Grano (ingresso da via Spagnoli).

Esposizione e laboratori didattici a cura delle aziende Coldiretti del Distretto Vivaistico Cannetese. Dalle 15.30 attività pratiche sulla manutenzione del verde, sulla potatura degli alberi a foglia caduca e la tradizionale attività di innesto.

Nel pomeriggio alle ore 15.30 e 18.00, Piazza Broletto, sarà il palcoscenico del laboratorio di cucina per bambini intitolato “Dal grano alla pizza” condotto da Elisabetta Arcari in collaborazione con Scuola di cucina Peccati di Gola, Molino Pasini, Coldiretti e Consorzio Latterie Virgilio. Alle 19:00, nello spazio garden di Piazza Broletto, aperitivo con vini e tipicità del territorio.

Print Friendly, PDF & Email