Giornata Provinciale del Ringraziamento 2014

Si svolgerà Domenica 16 novembre 2014 la 64.ma Giornata Provinciale del Ringraziamento presso il Santuario a Grazie di Curtatone.

La Giornata, che si inserisce nella tradizione di Coldiretti, viene celebrata ad ogni livello, da quello nazionale a quello sezionale.

È una festa per il mondo dell’agricoltura, che ha origini nel lontano 1951 per iniziativa della Coltivatori Diretti. Da allora puntualmente viene celebrata la seconda domenica di novembre e a livello locale viene riproposta nel periodo che va dalla festa di San Martino (11 novembre) alla festa di Sant’Antonio Abate (17 gennaio).

PROGRAMMA della GIORNATA

Ore 11.00 – Santuario della Beata Vergine – Santa Messa di Ringraziamento con offerta all’altare dei frutti della terra, celebrata da Don Alberto Bertozzi, Consigliere ecclesiastico di Coldiretti Mantova.

Ore 11.45 – Piazzale adiacente al Santuario – Benedizione dei lavoratori agricoli e dei loro strumenti di lavoro

Ore 12.00 – Aperitivo con prodotti tipici della terra mantovana

Per tutta la mattina sarà presente il Mercato Campagna Amica Mantova

Locandina ringraziamento 2014_700p

Messaggio della CEI per la 64ª Giornata nazionale del Ringraziamento

Benedire i frutti della terra e nutrire il pianeta

«Tu fai crescere l’erba per il bestiame e le piante che l’uomo coltiva, per trarre cibo dalla terra, vino che allieta il cuore dell’uomo, olio che fa brillare il suo volto e pane che sostiene il suo cuore» (Sal 104, 14-15).

La Giornata del Ringraziamento 2014 precede di alcuni mesi l’apertura di Expo Milano 2015 dedicato a “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, un tema di particolare rilevanza per il nostro Paese e non solo.
Esso invita a dedicare un’attenzione speciale al tema del cibo, quale dono di Dio per la vita della famiglia umana. Così, nel ringraziare il Padre per i frutti della terra, ci rendiamo consapevoli di coloro che patiscono la fame. Papa Francesco richiama spesso “la tragica condizione nella quale vivono ancora milioni di affamati e malnutriti, tra i quali moltissimi bambini”. La fame è minaccia per molti dei poveri della terra, ma anche tremendo interrogativo per l’indifferenza delle nazioni più ricche. Infatti, alla sottonutrizione di alcuni, si affianca un dannoso eccesso di consumo di cibo da parte di altri. È uno scandalo che contraddice drammaticamente quella destinazione universale dei beni della terra richiamata – quasi cinquanta anni or sono – dal Concilio Vaticano II nella Costituzione pastorale Gaudium et spes (cf. n. 69). È una questione di giustizia, che pone gravi interrogativi in merito al nostro rapporto con la terra e con il cibo.
In questa Giornata del Ringraziamento guardiamo dunque all’agricoltura, che – attraverso i suoi frutti – è fonte della vita. … (leggi messaggio completo …   Messaggio Giornata Ringraziamento 2014.pdf)

.

Print Friendly, PDF & Email