Grappello Ruberti nella storia della viticoltura mantovana

CONVEGNO – sabato 21 giugno 2014 | ore 10.00

Teatro Lux | via IV Novembre, 6 | Quistello (Mantova)

Il Convegno è dedicato alla presentazione del vitigno autoctono riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali con decreto 27 settembre 2013, Modifiche al Registro nazionale delle varietà di vite, in GU Serie Generale n. 241 del 14.10.2013.

“Il Grappello è forse l’unico Lambrusco originario della viticoltura mantovana, relitto di una tradizione enologica che le vicende della storia hanno profondamente rimaneggiato e privata della gran parte dei vitigni che erano presenti in passato.”
(Attilio Scienza, 2014)

PROGRAMMA

ore 10.00
SALUTI ISTITUZIONALI

Stefano Ruberti
Vice Sindaco di Quistello

Alessandro Pastacci
Presidente
Provincia di Mantova

Carlo Zanetti
Presidente 
Camera di Commercio di Mantova

Luciano Bulgarelli
Presidente 
Consorzio Vini Mantovani

Delegato
 del Ministero dell’Agricoltura

ore 10.45
RELAZIONI

Attilio Scienza
Ordinario di Viticoltura Università Statale di Milano origine e storia del Lambrusco Mantovano

Paolo Massobrio
giornalista, autore del Golosario
Prospettive immediate del Lambrusco Mantovano

ore 12.00
DIBATTITO

ore 12.30
CONCLUSIONI

Maurizio Castelli
Assessore allo Sviluppo economico e politiche agroalimentari Provincia di Mantova

ore 13.00
BUFFET
a cura della Strada dei Vini e sapori mantovani

A SEGUIRE
sopralluogo ai vigneti di Grappello Ruberti in località Imperiata (Quistello, foce Secchia)

grappelloruberticonvegno

Print Friendly, PDF & Email