La terra e i suoi abitanti: quale convivenza?

“La terra e i suoi abitanti, quale convivenza?”

a QUISTELLO convegno sul consumo di suolo

 SABATO 14 GENNAIO l’appuntamento al cinema Lux organizzato da Coldiretti

nell’ambito delle iniziative di Sant’Antonio

“La terra e i suoi abitanti: quale convivenza?” è il titolo del convegno che si terrà sabato 14 gennaio, a partire dalle 10, al cinema teatro Lux di Quistello. Il momento di approfondimento, dedicato al consumo di suolo, rientra tra gli appuntamenti della tradizionale Festa di Sant’Antonio organizzati dalla sezione di Quistello di Coldiretti Mantova con la collaborazione della Parrocchia e il patrocinio di Comune di Quistello, Provincia di Mantova e Regione Lombardia.

La scelta dell’argomento non è casuale: “Secondo un’analisi della Coldiretti Lombardia divulgata in occasione della Giornata Mondiale del suolo, in Lombardia, in 30 anni, la terra coltivata è diminuita del 20% – spiega il Presidente di Coldiretti Mantova Paolo Carra – e nel Mantovano è andato perso il 12% di suolo agricolo dal 1970 a oggi”.

L’introduzione ai lavori sarà affidata a don Roberto Buzzola, parroco di Quistello, al sindaco Luca Malavasi e al Presidente di Coldiretti Mantova Paolo Carra. Interverranno, quindi, il vescovo emerito di Mantova Roberto Busti (“La terra, casa comune”), il docente del Politecnico di Milano Paolo Pileri (“Il bello del suolo, il brutto del suo consumo”) e Sara Paraluppi della Confederazione nazionale Coldiretti (“Il prezzo del consumo del suolo in agricoltura”). Modera Monica Bottura, direttrice di Telemantova. Durante l’incontro sarà consegnata la tradizionale statuetta di Sant’Antonio al presidente della cooperativa “Il Grifo”, produttrice delle caciotte solidali a favore delle aziende colpite dal sisma, e sarà promossa la firma della campagna #SALVAILSUOLO, che riunisce oltre 400 organizzazioni europee, tra cui Coldiretti, Acli, Fai, Legambiente e Slow Food, nell’obiettivo comune di raccogliere un milione di firme per una legislazione specifica a tutela del suolo. La petizione può essere firmata sul sito https://www.salvailsuolo.it.

Nell’ambito delle iniziative legate alla festa di Sant’Antonio, il convegno sarà preceduto, venerdì 13 gennaio alle 20.24 al Cinema Teatro Lux, dallo spettacolo teatrale “Cemento e l’eroica vendetta del letame” di Massimo Donati e Alessandro Nocilla, interpretato da Carlo Ponta. Uno spettacolo che ha come obiettivo quello di raggiungere un’ampia platea per far crescere nel pubblico una maggior consapevolezza sul tema del consumo di suolo.

Domenica 15 gennaio alle 15, nella chiesetta di Gaidella di Quistello, si terrà, invece, la tradizionale benedizione degli animali da compagnia. Il 17 gennaio, per chiudere i festeggiamenti, Messa al Lux alle 10.30 e cena al ristorante La Lanterna alle 20. Informazioni e prenotazioni: ufficio Coldiretti Quistello, tel. 366 6381068.    

Print Friendly, PDF & Email