SISMA: compilazione schede RASDA segnalazione danni mod. c1 e c2

DISPONIBILI PRESSO GLI UFFICI ZONA COLDIRETTI DEI COMUNI COLPITI DAL SISMA, LE SCHEDE RASDA PER LA SEGNALAZIONE DEI DANNI.

Al fine di ottenere eventuali contributi previsti dalla normativa vigente, tutti i privati cittadini e le imprese che hanno avuto danni a causa del sisma del 20 e 29 maggio scorso, possono presentare al proprio comune di residenza segnalazione dei danni subiti, compilando le schede Ra.S.Da (Raccolta Segnalazione Danni).

Le schede, denominate C1 e C2 (modello C1 per le abitazioni civili e modello C2 per le strutture produttive) saranno disponibili presso gli uffici di zona Coldiretti a partire da martedì’ 17 luglio.

MODELLO C1 – Danni ad abitazioni civili:
E’ la scheda nella quale vengono dettagliati i costi di ripristino per i danni all’abitazione subiti dai privati. Va consegnata dal privato al comune.
Devono pervenire al comune debitamente compilate e corredate della documentazione del caso (fotocopia carta d’identità, foto).
Ove il proprietario avesse già avviato i lavori di messa in pristino dei propri immobili, si dovrà allegare la perizia giurata di tecnico abilitato.
MODELLO C2 – Danni ad attività produttive:
E’ la scheda nella quale vengono dettagliati i costi di ripristino per i danni ai beni immobili e mobili delle attività produttive.
Devono pervenire al comune debitamente compilate e corredate della documentazione del caso (fotocopia carta d’identità, foto).
Ove il proprietario avesse già avviato i lavori di messa in pristino dei propri immobili, si dovrà allegare la perizia giurata di tecnico abilitato.
NOTA: Le attività agricole vengono considerate di tipo produttivo

La compilazione delle schede avverrà in collaborazione con i tecnici di Coldiretti presenti sul territorio e dovrà essere accompagnata da idonea documentazione del danno subito.
Solamente per chi iniziasse o ha già iniziato i lavori di messa in pristino dei propri immobili, è necessario preventivamente procedere con la stesura della perizia asseverata – giurata redatta da un tecnico abilitato iscritto ad albo professionale.
Le schede così compilate, dovranno essere protocollate presso il proprio comune di residenza entro il 25 luglio
2012.

Gli uffici zonali Coldiretti sono a disposizione per la compilazione dei moduli e per tutte le informazioni necessarie

Print Friendly, PDF & Email