Viaggio a Salisburgo e Innsbruck

17 – 18 – 19 maggio 2013

Programma:

1° GIORNO: arrivo a SALISBURGO
Ritrovo dei Sig.ri Partecipanti e sistemazione in autopullman; partenza, via autostrada, per Trento-Bolzano-Brennero.
Passaggio della frontiera italo-austriaca, attraversamento del maestoso Ponte Europa e proseguimento per Innsbruck-
Kufstein; continuazione del viaggio attraversando un tratto di territorio germanico ed arrivo a Prien, sulle rive del lago
Chiemsee. Pranzo. Nel primo pomeriggio escursione in battello all’Herreninsel, l’isola sulla quale sorge un fantastico
castello fatto costruire dal re Luigi II di Baviera ad immagine del castello di Versailles. Visita del castello e rientro in barca
sulla terraferma. Proseguimento per Salisburgo, dopo aver attraversato la frontiera fra la Germania e l’Austria. Cena e
pernottamento.
 
2° GIORNO: SALISBURGO – HALLEIN
Prima colazione. Mattinata da dedicare alla visita del centro storico di Salisburgo, prestigiosa patria di Mozart, che
conserva nei suoi monumenti d’impronta italiana tutto il fascino di un ricco passato sotto la saggia e lungimirante guida dei
suoi principi arcivescovi. Si potranno ammirare l’Abbazia di S.Pietro, i giardini e le vestigia del Castello di Mirabell, il
Palazzo della Residenza, il Duomo in marmo bianco; si passeggerà per la Getreidegasse con i negozi dalle caratteristiche
insegne in ferro battuto, ecc.. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento ad Hallein. La visita alle saline rappresenta
un’esperienza unica nel suo genere: il turista ha la possibilità di percorrere le stesse gallerie utilizzate dai minatori e di
assistere ad uno spettacolo naturale unico nel suo genere. Prima di addentrarsi nel cuore della montagna, è necessario
indossare delle tute bianche, che permettono di non macchiare gli abiti e che risulteranno molto utili in seguito. La gita
parte con una corsa sul trenino dei minatori per arrivare al luogo di partenza dell’escursione, nel centro della montagna.
Lungo tutta la camminata si ha la possibilità di ammirare le viscere della miniera, immaginare il duro lavoro dei minatori,
ma anche di divertirsi, scegliendo di passare i dislivelli utilizzando gli scivoli creati dagli stessi minatori, mentre per i meno
temerari ci sono le scale. Sempre rimanendo sottoterra si raggiunge infine un fantastico lago di sale. Rientro in albergo.
Cena e pernottamento.
 
3° GIORNO: SALISBURGO – INNSBURCK  e ritorno.
Partenza, dopo la prima colazione, per la periferia della città con arrivo al Castello Hellbrunn, costruito da un architetto
italiano nella prima metà del 1600 quale dimora estiva di un arcivescovo-principe. Tempo a disposizione per la visita dei
giardini con fantastici giochi d’acqua, grotte, fontane e un teatro idraulico (con 113 figurine in movimento). Partenza quindi
per Worgl e percorrendo la valle dell’Inn si arriva a Stans. Pranzo. Nel primo pomeriggio trasferimento a Innsbruck. Visita
della città capoluogo del Tirolo, adagiata in una breve pianura alla confluenza dei fiumi Inn e Sill, tra alte montagne che ne
chiudono da ogni parte l’orizzonte. Si potranno ammirare le pregevoli opere d’arte che perpetuano l’epoca imperiale degli
Asburgo: si vedranno il Goldenes Dachl (tettuccio d’oro, il palazzo della Hofburg (residenza degli Asburgo del ramo
tirolese), la Hofkirche (chiesa di Corte – dei Francescani) con la grandiosa tomba di Massimiliano I°, si passeggerà per la
Maria-Theresien-Strasse sulla quale prospettano alcuni bei palazzi del ‘600 e ‘700 caratterizzati da alte finestre a sporto,
rotonde o poligonali. Partenza quindi per il rientro in Italia attraverso il valico del Brennero e, per Vipiteno-Bolzano-Trento,
arrivo in serata alla località di origine.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 370,00
La quota comprende:
Viaggio in pullman GT
Autostrade, pedaggi e parcheggi
Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 3° giorno (1 bevanda inclusa)
Sistemazione in camera doppia
Guida locale a Salisburgo e Innsbruck
Assistenza di un ns accompagnatore
Assicurazione medico + bagaglio
Ingresso e visita guidata al Castello Herrenchiemsee
Ingresso e visita guidata alle Saline di Hallein
Non sono incluse nella quota: bevande, mance, extra di carattere personale, entrate non specificate (a musei, ville, castelli,
grotte, monumenti e scavi archeologici, anche quando la visita si svolge, da programma, all’interno di edifici che
prevedono l’ingresso a pagamento), escursioni facoltative e quanto non espressamente specificato alla voce “la quota
comprende”.
Supplementi per camere singole € 60,00 (limitate alle disponibilità)
Caparra 100 €, da versare al momento dell’iscrizione
Posti disponibili 52, iscrizioni fino ad esaurimento disponibilità

Per informazioni OMERO VINCIGUERRA tel. 0386.802265 – 335.7253303

Print Friendly, PDF & Email